Enviroment Quality Policy

Enviroment Quality Policy

POLITICA QUALITA' AMBIENTE 

Con il presente documento la Direzione Generale di ODL intende evidenziare le linee guida della Politica Aziendale per la qualità e per la tutela dell’ambiente al fine di diffondere e condividere i relativi obiettivi e coinvolgere le parti interessate (dipendenti, collaboratori, clienti, fornitori, istituzioni pubbliche, ecc.) nel raggiungimento dei traguardi prefissati.
Oltre ad ottemperare ai requisiti previsti dalle leggi e dalle normative in vigore applicabili al proprio settore di attività, ODL si impegna al rispetto di tutti i requisiti previsti dalle norme di riferimento (ISO 9001 e ISO 14001), esplicitati nei principi guida di seguito elencati, fondamento del processo di miglioramento:

1 Diffondere all’interno ed all’esterno dell’azienda una filosofia di qualità, di rispetto dell’ambiente e di salvaguardia della sicurezza e della salute sul luogo di lavoro;
2 Operare secondo i principi di miglioramento continuo dei sistemi di gestione aziendale, promuovendo la partecipazione e la consultazione delle parti interessate;
3 Progettare e realizzare i propri prodotti in maniera tale che durante tutto il loro ciclo di vita possano soddisfare in termini di qualità e di tutela dell’ambiente le esigenze e le aspettative delle parti interessate;
4 Sviluppare appropriati sistemi di controllo per monitorare il livello qualitativo dei prodotti forniti, gli impatti negativi sull’ambiente ed i rischi per la salute e la sicurezza;
5 Orientare i processi aziendali verso soluzioni di maggior rispetto per l’ambiente, riducendo i consumi di energia e di risorse naturali e limitando le emissioni inquinanti e la produzione di rifiuti, per quanto tecnicamente possibile;
6 Sviluppare ed aggiornare procedure di gestione delle situazioni di emergenza che potrebbero provocare un pericolo per l’uomo e/o impatti ambientali negativi;
7 Promuovere la crescita aziendale, individuando criteri oggettivi e premiando l’impegno e la produttività, non perdendo di vista la salvaguardia dell’ambiente e l’utilizzo consapevole delle risorse naturali;
8 Scegliere ed utilizzare in maniera razionale le attrezzature, le risorse e le materie prime, tenendo in considerazione il loro impatto sull’ambiente ed il loro potenziale rischio per la salute e la sicurezza;
9 Sviluppare ed estendere i processi di informazione e comunicazione, promuovendo il dialogo con le parti interessate, per assicurare trasparenza e chiarezza dei rapporti;
10 Promuovere la crescita professionale dei propri collaboratori, attraverso programmi di formazione e qualificazione del personale;
11 Selezionare fornitori ed appaltatori sulla base della loro capacità a fornire beni e servizi conformi ai requisiti del sistema integrato qualità-ambiente;
12 Comunicare con le parti interessate nella consapevolezza che, per il raggiungimento degli obiettivi di Qualità e Ambiente, sia determinante il contributo attivo di tutte le parti interessate.

Il presente documento sarà il riferimento costante, nell’ambito dei periodici riesami, per valutare i risultati raggiunti e per individuarne di nuovi, in coerenza con il sistema aziendale volto al miglioramento continuo.