Enviroment Policy

Enviroment Policy

 POLITICA AMBIENTALE

La Direzione Generale della O.D.L. S.r.l. ha esaminato gli aspetti relativi ai propri prodotti, ai propri processi aziendali ed alla collocazione ambientale dei capannoni per definire la politica ambientale dell’azienda. La O.D.L. S.r.l. è una società che può essere fatta rientrare tra le piccole aziende avendo circa 45 50 addetti ed un’area coperta che oggi ha raggiunto circa 2300 mq di superficie calpestabile con attività di progettazione, di lavorazioni meccaniche, di assemblaggi e di collaudi. I capannoni dove si svolgono le attività lavorative sono collocati in un’area industriale inserita in un territorio a prevalente vocazione turistica; la presenza industriale è comunque molto importante per il paese al fine di garantire posti fissi di lavoro alla popolazione residente. I capannoni sorgono su di un’area che precedentemente era sempre stata utilizzata per uso agricolo e non presentava quindi inquinamenti da attività pregresse. L’attività della O.D.L., per scelta di antica data della Direzione, è tale per cui gli impatti ambientali sono oggi modesti e facilmente controllabili. Tenuto conto di quanto emerge dall’analisi ambientale iniziale del sito produttivo e delle finalità aziendali legate all’implementazione del Sistema di Gestione Ambientale si conviene quanto segue:
1. La Direzione Generale O.D.L. S.r.l. indica nell’impegno ambientale uno dei valori fondamentali da perseguire nelle attività future, in modo che possa anche servire da stimolo nel sistema produttivo del territorio. E’ per tale motivo che la presente Politica Ambientale verrà resa disponibile al pubblico e sarà utilizzata quale veicolo di promozione per incrementare la cultura generale del rispetto dell’ambiente con i fornitori che svolgono attività ambientalmente critiche, con i fornitori di processi in outsoursing, nei contatti con gli enti pubblici, nei convegni sui temi ambientali ed in ogni occasione in cui l’azienda verrà coinvolta.
2. La Politica Ambientale è diffusa e mantenuta attiva presso tutto il personale in modo tale che l’attenzione per l’ambiente si estenda a tutti i livelli aziendali e a tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto.
3. L’azienda evidenzia il ruolo strategico che la protezione ambientale ha per lo sviluppo economico e sociale dell’impresa inserita nel contesto territoriale e dichiara la volontà di incrementare le proprie attività lavorative salvaguardando l’ambiente esterno, nel rispetto della legislazione e dei regolamenti ambientali applicabili in azienda, dei requisiti contrattuali specificatamente richiesti e, ove possibile tecnicamente ed economicamente, di operare per ridurre ulteriormente, ossia in modo più restrittivo rispetto alle normative di riferimento, gli impatti ambientali.
Emissione 22/04/1999 Rev. 30/01/2012 Pagina 2 di 2
4. Il miglioramento continuo sarà perseguito sia impegnandosi a ridurre progressivamente gli impatti ambientali generati dalle attività lavorative della società, sia coinvolgendo i dipendenti sulla protezione ambientale e sul sistema di eco gestione della società. Inoltre, per quanto possibile, l’azienda s’impegna ad incoraggiare i fornitori affinché adottino e raggiungano standard ambientali accettabili o in linea con il proprio Sistema Ambientale.
5. La prevenzione dell’inquinamento sarà realizzata ricercando le cause che generano gli impatti ambientali ed impegnandosi a ridurle.
6. Il coinvolgimento dei dipendenti verrà perseguito investendo le necessarie risorse, non solo economiche ma anche di professionalità e di idee, al fine di ottenere una partecipazione più attiva al sistema di gestione ambientale.
7. L’azienda si impegna, per quanto tecnicamente ed economicamente perseguibile, a progettare prodotti in modo che durante la produzione, l’utilizzo e lo smaltimento finale sia ridotto al minimo l’eventuale impatto ambientale.
8. La società si impegna alla verifica e alla sorveglianza del Sistema di Gestione Ambientale, mediante audit e riesami da parte della Direzione, al fine di raggiungere gli obiettivi ambientali e i target ambientali o al fine di stabilire i programmi di miglioramento ambientale. Gli audit ed i riesami della Direzione saranno svolti e condotti in analogia al Sistema Qualità. Gli stessi saranno documentati al fine di dare evidenza che la politica ambientale è parte integrante dell’attività aziendale.